Palline di mele e mandorle senza zucchero

Spesso quando la fame si fa sentire, se non abbiamo a disposizione della frutta secca o fresca o qualsiasi altra alternativa più salutare, ci fiondiamo su cibi ricchi di grassi e zucchero che ci appesantiscono.


Oggi t propongo una ricetta semplice e veloce per uno spuntino ricco di fibre grazie alle mele, e di sali minerali grazie alle mandorle. Queste ultime, infatti sono ricche di magnesio che aiuta in caso di stress e stanchezza, di acidi grassi (buoni) Omega-3 e di calcio.


La ricetta, ci tengo a dirlo, non è di mia invenzione, ma è tratta da uno dei libri del Dottor Berrino. Queste palline sono perfette perchè si conservano in frigorifero per qualche giorno, ma si possono anche congelare e vi assicuro che si scongelano velocemente all'occorrenza. Sono comode anche da portare al lavoro o a scuola.


Ingredienti:

500 gr di mandorle

3 mele (evita le varietà troppo farinose)

un pizzico di sale (meglio se integrale e del Mediterraneo)

un pizzico di cannella


Procedimento:

trita le mandorle fino a ottenere una farina e nel frattempo cuoci le mele private della buccia e del torsolo con un goccio di acqua e un pizzico di sale. Una volta cotte, schiacciale con una forchetta se serve, lasciale raffreddare e uniscile alla farina di mandorle e alla cannella.

A questo punto inumidisci le mani e forma delle palline con l'impasto.

Adagiale su una teglia coperta di carta da forno e cuocile in forno, con la funzione per dolci, a 170° per 10 minuti.


In alternativa alla cannella puoi utilizzare del cacao amaro o puoi far rotolare le palline nei semi di sesamo o nel cocco grattugiato.





165 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale

© 2018 Officina della felicità.  Proudly created with Wix.com

  • Youtube
  • Facebook Icona sociale
  • Black Instagram Icon